• it
    • us
    • en

Giro d’Italia: Fabio Aru cede ma non molla sul Gran Sasso

Giro d’Italia: Fabio Aru cede ma non molla sul Gran Sasso

Sul temibile arrivo del Gran Sasso Fabio Aru perde contatto a circa 3 km dall’arrivo e giunge sul traguardo con un 1’14’’ di ritardo dal vincitore, e leader della classifica generale, Simon Yates.

Fabio Aru: “Una giornata negativa per me, mi sentivo senza forze e non riuscivo a tenere il ritmo dei migliori in salita. Sono cose che possono capitare in 21 giorni. Domani si riposa e poi penserò alle prossime due settimane. Non sono sicuramente contento del mio risultato, ma sono umano e una giornata negativa così ci può stare”.

La Maglia Rosa che ha regolato sul traguardo il francese Thibout Pinot e Esteban Chavez, ha rafforzato la propria classifica che vede al secondo posto il compagno di squadra Chavez, autore del sorpasso ai danni del vincitore uscente Tom Dumoulin.