NEWS

Variare gli stimoli allenanti e valutare il corretto riposo per raggiungere il picco di forma!
14 aprile 2017 - Allenamento
Variare gli stimoli allenanti e valutare il corretto riposo per raggiungere il picco di forma!

Il corpo umano allenato può diventare una “macchina” molto efficiente.

Così come in ambito lavorativo e ricreativo, la pratica continua aiuta a migliorare. Gli atleti di endurance ne sono l’esempio. Quanto più si pratica il nostro sport preferito, più efficienti si diventa.

Ma c’è un aspetto negativo! Raggiunto il picco di forma, se non si cambia il modulo di allenamento, i miglioramenti raggiungono una fase di stallo.

Proviamo a pensare all’inizio della stagione quando si è fuori forma, anche una settimana o due di allenamento producono effetti molto evidenti in termini di velocità, resistenza ed efficienza complessiva del movimento. Ma alla fine della stagione quando si è molto in forma, quei guadagni diventano quasi impercettibili, anche con una quantità enorme di lavoro. Lo stesso discorso vale in termini di efficienza metabolica, all’inizio della stagione l’allenamento richiede una grande quantità di calorie all’ora, alla fine, questo numero può essere anche la metà di quello di inizio anno.

A cosa è dovuto?

Ovviamente all’aumentata efficienza dovuta alla pratica costante, soprattutto se ci si allena per prove di granfondo o Ironman di triathlon. L’efficienza acquisita formazione regolare costante è una delle cose che si desidera avere accadere, soprattutto se si prendono di mira una gara lunga come una maratona o un Ironman. Questa si può definire anche consistenza.

A titolo di esempio, la maggior parte della propria capacità aerobica verrà dai lunghi allenamenti di resistenza completati ogni settimana e dalle sessioni di velocità, che molti atleti racchiudono nel programma settimanale di allenamento. Tutte le altre sessioni, forniscono i guadagni più piccoli in termini di efficienza. Questo per dire che la varietà negli stimoli allenanti diventa essenziale.

Incluso il riposo che, soprattutto nella parte finale della stagione, può giocare un ruolo fondamentale nell’ottimizzazione delle ultime riserve fisiche e mentali da dedicare alla competizione!

Colnago 2019 collection
Download the catalog
C64 GOld Private Collection C64 GOld Private Collection
C64 Gold Private Collection

Una special edition del modello di punta della gamma strada, un telaio unico al mondo fatto a mano in Italia in numero limitato e destinata ad un pubblico selezionato.