NEWS

La capacità di vedere il futuro…
22 febbraio 2018 - Storia
La capacità di vedere il futuro…

Ernesto Colnago nel corso della sua vita ha sempre visto avanti.

Durante la Guerra Fredda, per esempio, aveva un occhio di riguardo su cosa stava succedendo dietro la cortina di ferro. Sì perché Colnago, grande esploratore della tecnologia ciclistica, è anche uomo d’affari attento e acclamato. Alcuni mercati che lo hanno sempre interessato sono stati quelli inesplorati e incontaminati dell’ex Unione Sovietica e della DDR. Allora quasi impenetrabili dai marchi occidentali.

Quella con i Paesi dell’Est Europa è stata una collaborazione che ha portato molti successi e un notevole impulso all’immagine del costruttore di biciclette più famoso al mondo. “Alle Olimpiadi di Mosca del 1980, abbiamo vinto l’oro nella cronometro a squadre con l’URSS – ricorda Colnago.

Per quella gara abbiamo costruito una bicicletta molto speciale, con una ruota anteriore di 26”, con un manubrio per l’epoca innovativo chiamato a corna di bue. Ricordo che grazie a quel successo, le nostre biciclette sono diventate famose in tutto il mondo.

Abbiamo anche vinto l’oro alle Olimpiadi di Seoul sempre nella crono a squadre e la gara individuale con la DDR. È stato un grande momento di crescita e progresso sia dal punto di vista tecnologico sia commerciale “.

Colnago 2019 collection
Download the catalog