NEWS

Sul podio della Liegi c’è Pogacar
9 Ottobre 2020 - News
Sul podio della Liegi c’è Pogacar

Tadej Pogačar ha offerto un altro lampo della sua classe, terminando al 3° posto la Liegi-Bastogne-Liegi.
Lo sloveno ha lottato lungo i 256 km del percorso per essere efficace su tutte le Cote affrontate, ben spalleggiato, soprattutto nei 40 km finali, dai compagni di squadra Sergio Henao e Rui Costa.
In un ordine d’arrivo inverso rispetto a quello della 9^tappa del Tour de France 2020, Primoz Roglic (Jumbo-Visma) si è aggiudicato la Doyenne, precedendo Marc Hirschi (Sunweb) e appunto Pogačar. Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) è stato declassato al 5° posto per una manovra, ritenuta pericolosa, nella volata per il successo.
Pogačar: “Ero in buona posizione nell’avvicinarsi del traguardo, quindi mi sono detto ‘Andiamo a vincere’. E’ stata una volata confusa, nella quale ho rischiato anche di finire a terra: sono riuscito a rimanere in piedi e a salire sul podio. E’ stato molto bello correre qui di nuovo, dopo il debutto nella scorsa stagione con un 18° posto; è una gara affascinante e anno dopo anno sto imparando a conoscerla sempre meglio. Essere qui a distanza di una stagione e lottare nel gruppo di testa per il successo è stato entusiasmante, non vedo l’ora di tornare a dare battaglia per vincere”.