Scroll

Colnago presenta un’edizione speciale: la C64 NFT, 67 anni di storia concentrati in una sola bicicletta NFT. Basata sulla tecnologia blockchain, questa bici non verrà mai prodotta, perché esisterà solo in formato digitale ed entrerà a far parte della nostra storia. Un'opera d'arte NFT è unica e non riproducibile, garantita e verificabile pubblicamente sul registro condiviso di una blockchain. La C64 NFT è realizzata su base C64, telaio in fibra di carbonio con congiunzioni fatto in Italia. La veste grafica comprende le livree di otto modelli chiave che includono la Concept, la prima bici con telaio in carbonio e sistema di cambiata integrato, la Bititan con cui Abraham Olano vinse il mondiale nel 1995, la C59 con cui Anthony Charteau vinse la maglia a pois al Tour 2010, la C35 da cronometro che vinse il mondiale 100 km nel 1994, la Super Profil di Giuseppe Saronni, la bici del record dell’Ora di Rominger, l’icona C40 del Team Mapei e la V3Rs di Tadej Pogacar, l’ultimo vincitore del Tour de France.

A PROPOSITO DI COLNAGO

Colnago Ernesto & C. S.r.l. è un produttore di biciclette da corsa di alta gamma fondato da Ernesto Colnago a Cambiago (Mi), nel 1954. L'azienda è cresciuta grazie alla capacità del suo fondatore di sviluppare nuove tecnologie e progetti sui telai in acciaio con congiunzioni lavorando in stretta collaborazione con le migliori squadre di ciclismo professionistico al servizio dei più grandi campioni. Colnago si è rivelato ben presto come uno dei produttori di bici da corsa più creativi e vivaci, innovando e portando all’interno del mondo del ciclismo le sue idee e sperimentando anche materiali nuovi e diversi tra cui il titanio e la fibra di carbonio, ora un pilastro della moderna costruzione di biciclette. Tra le tante vittorie di Colnago: 18 medaglie d'oro olimpiche, 63 campionati del mondo, 22 Grand giri, 39 Classiche monumento - Tadej Pogačar ha vinto l'edizione 2020 del Tour de France in sella a una bici Colnago.

FAQ
SCOPRILA IN 3D