unnamed (1).jpg

Safiya Alsayegh medaglia di bronzo nella cronometro dei Campionati Asiatici Donne U23

Safiya Alsayegh regala un’alta medaglia alla UAE Team ADQ.

Safiya Alsayegh regala un’alta medaglia alla UAE Team ADQ. L’atleta degli Emirati Arabi Uniti oggi ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova a cronometro dei Campionati Asiatici di ciclismo su strada per Donne Under 23.

Dopo i due titoli nazionali strada e cronometro conquistati nelle passate settimane, Safiya aggiunge un’altra medaglia al suo personale palmares e a quello del suo team. Ricordiamo che Safiya Alsayegh, 20 anni, è la prima ciclista professionista degli Emirati Arabi Uniti e araba ad entrare nel World Tour.

La sfida si è svolta a Dushanbe, in Tagikistan, su un percorso di 24 chilometri. Safiya Alsayegh ha fatto registrare una media di 38.866 km/h, con un ritardo di 2’55” dall’uzbeka Yanina Kuskova che ha dominato la prova e vinto la medaglia d’oro con 34:08. Medaglia d’argento per la kazaka Bota Batyrbekova.

Safiya Alsayegh ha detto: “Sono molto felice di essere stata in grado di raggiungere il podio oggi ai Campionati Asiatici qui in Tajikistan. Il percorso era abbastanza duro con strade sopraelevate e una salita abbastanza dura, ma sono molto contenta di quello che sono riuscita a mettere sulla strada oggi e di aver avuto la possibilità di salire sul podio è qualcosa di incredibile per me. Lacrime di felicità hanno riempito i miei occhi quando ho sentito di aver conquistato la medaglia di bronzo e quindi un altro obiettivo della stagione dopo i titoli arabi e UAE a cronometro. Ora sono motivata per la gara su strada tra due giorni e per la mia stagione che presto mi vedrà impegnata anche in Europa e poi voglio tornare a fare meglio il prossimo anno”.

Martedì 29 marzo Safiya Alsayegh tornerà in sella per affrontare la prova su strada dei Campionati Asiatici di ciclismo che si disputerà sulla distanza di 111 km.

Iscrizione

Rimani aggiornato sulle ultimenotizie dal mondo Colnago con la nostra newsletter settimanale

Devi completare il campo